My Way

Teatro Danza Narrazione

Prima ancora delle separazioni di genere e della specificità di ogni forma teatrale, coreutica o di narrazione orale, ricche di storia,  tecniche e metodologie mirate, esiste una dimensione profondamente umana e sociale che si fonda sulla volontà di comunicare, trasmettere, esprimere oppure, come spettatori, di ascoltare, ossservare e lasciarsi emozionare.

Nella maggior parte delle culture e delle epoche il "teatro" e la "danza" hanno generato e generano pratiche e forme profondamente integrate tra loro, in cui sono il corpo espressivo e la tecnica dell'attore e dell'attrice ad essere il centro vitale dell'azione, dove la parola e l'immaginazione si fondono con il movimento, la materia, la musica per creare una relazione significativa con lo spettatore, tramandando storie, generando nuovi mondi poetici o attivando il pubblico a livello cinestetico ed emotivo.

Recuperare questa unità attraverso l'integrazione di diversi stili, tecniche e linguaggi performativi, provenienti da tradizioni culturali e artistiche anche lontane tra loro, nel tempo e nello spazio, è una delle possibili strade della Ricerca Espressiva verso la creazione di uno spazio di sperimentazione e comunicazione libero, significativo, personalizzato e autentico.

Questo non esclude, anzi valorizza, la scelta di studiare e praticare un filone, una tecnica uno specifico linguaggio performativo ed espressivo, in base alle risonanze personali e al momento di vita o contesto nel quale ci si trova; per questo ho sempre scelto di proporre percorsi di formazione diversificati e sempre "cuciti ad hoc", ascoltando le curiosità e le richieste di singoli allieve/i, gruppi o enti e approfondendo di volta in volta un genere, un filone, o un tipo di training.

Ciò che dunque viene studiato e sperimentato è l'attivazione della corporeità nella sua completezza (gesto, voce, respiro, sguardo, intenzione, interazione con il suono e gli oggetti in relazione con chi e quanto è dentro e fuori di noi...) mirando a creare nei partecipanti, compresi, se presenti, i testimoni-spettatori, un’occasione di scoperta, consapevolezza, meraviglia e amplificazione culturale che può aprire una breccia nel quotidiano e permettere di dar voce e spazio a quella dimensione immaginativa, di produzione di senso e significato e racconto (o celebrazione ludica) del vissuto, personale e collettivo, che costituisce la matrice collettiva del rituale teatrale e coreutico. 

La performance diventa allora un'azione concreta di confronto, relazione e condivisione che viene sentita e vissuta pienamente, sia dai/lle performer che dal pubblico partecipante, attraverso la quale è possibile conoscere, apprendere, informare, rendere visibile e tangibile la sostanza mutevole e - apparentemente - inafferrabile dell'immaginazione e delle emozioni, celebrare e nominare la vita anche nei suoi aspetti più misteriosi, ruvidi e imprevisti, non restando soli di fronte ad essi.

Tutto questo può dunque assumere la forma di percorsi formativi (corsi, lezioni, workshop, allenamento e training individuale e di gruppo per diverse fasce di età e contesti, per scuole o associazioni, finalizzati alla sperimentazione o all'apprendimento di tecniche e forme specifiche) oppure può portare alla creazione di spettacoli ed eventi (site specific, monologhi, narrazione, danza collettiva, video performance, azioni di comunità...). 

In particolare la maggior parte dei progetti che ho curato negli anni e di cui mi occupo attualmente sono site specific e in costante interazione con gli elementi della natura, delle tradizioni e del patrimonio storico degli spazi e dei luoghi scelti: sono immersioni e ed esperienze formative e trasformative che richiedono studio, osservazione ascolto e raccolta di storie e memorie sul campo, in costante e rispetttosa collaborazione con le comunità locali e con l'ambiente.

Dal punto di vista tecnico e della tradizione degli studi teatrali e coreutici, sono molteplici gli stili che frequento e soprattutto gli insegnamenti dei/lle maestri/e che nutrono la mia pratica di attrice, danzatrice, regista e trainer

Tra i principali ci sono sicuramente l'Antropologia Teatrale, l'Analisi del movimento e l'Etnocoreologia, diverse metodologie di Training fisico e vocale, la Drammaturgia dell'attore, la Ricerca espressiva, diverse forme di Teatrodanza, il Teatro di ricerca nella Natura e nelle tradizioni popolari, il Teatro di Narrazione, il Teatro dell’Oppresso, il Teatro Scuola e Teatro Sociale, la Bodily and Expressive Mediation Pedagogy e la Didattica delle danze Tradizionali e di divese forme di Danza di derivazione accademica (Classica MetodoVaganova, di Carattere, Modern and Contemporary).

Nella pagina Facebook collegata a questo sito è possibile trovare una gallery e degli approfondimenti sui principali progetti in corso e un archivio dal 2018, per tutte le attività precedenti, a partire dal 1997, o per conoscere meglio la mia formazione potete consultare il CV dettagliato cliccando in fondo alla pagina ABOUT ME del menu.

Per saperne di più, per richiedere una consulenza, per partecipare a una lezione o a un evento

Contattami
Proposte 2021/2022
Cerchio di Danze e Racconti tradizionali e rituali
- Spazi al chiuso o all'aperto con una pavimentazione o un terreno adeguati alla danza e predisposti per l'organizzazione di momenti conviviali

WORKSHOP CONVIVIALE  -  " Chiunque sia ancora sveglio alla fine di una notte di storie, sicuramente diventerà la persona più...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Gioco Espressivo e Danza
- Centro Sportivo Palloni - Falconara Marittima (AN)

LEZIONI PER BAMBINI/E - Percorsi a misura di bambino e bambina in cui è possibile apprendere insieme gli elementi base della...

leggi tutto
Eventi
KOLO
- Creato per teatri, può essere adattato in base ai contesti, anche in spazi informali all'aperto

SPETTACOLO TEATRALE DAL VIVO Una storia senza età per grandi e piccoli, un viaggio cantato, un racconto danzato, un incontro inatteso, presenze...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Racconto per Natura
- Strutture ricettive o realtà culturali immerse nella natura e con spazi interni ed esterni disponibili, agriturismi, cascine, B&B, residenze artistiche, biblioteche, musei, parchi, centri di educazione ambientale, ville private......

WORKSHOP NELLA NATURA  -  Quel che ha memoria racconti la sua storia, quel che vuol tacere resti silente, quel che ritorna ritrovi parola…...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Danza e Benessere
- Centro Sportivo Palloni - Falconara Marittima (AN)

LEZIONI PER ADULTI - Tecnica Espressione e Allenamento per tutti i livelli: per chi vuole ridurre lo stress e sciogliere le tensioni attraverso...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Regia e Consulenza teatrale
- Disponibile su richiesta anche fuori regione (sia in presenza che online)

FORMAZIONE, TRAINING, CONSULENZA, REGIA, COREOGRAFIA, DRAMMATURGIA Progetti teatrali  site specific e scrittura scenica; formazione e...

leggi tutto