My Way

Teatro Danza Narrazione

Nella maggior parte delle culture e delle epoche il "teatro" e la "danza" hanno costituito e costituiscono pratiche unitarie e non separate, o comunque profondamente integrate tra loro e negli elementi radicali e formativi della comunità, in cui sono il corpo espressivo e la tecnica dell'attore e dell'attrice ad essere il centro vitale dell'azione, dove la parola e l'immaginazione si fondono con il movimento, la materia, la musica: recuperare questa unità attraverso l'integrazione di diversi stili, tecniche e linguaggi performativi, provenienti da tradizioni culturali e artistiche anche lontane tra loro, nel tempo e nello spazio, è una delle possibili strade della ricerca espressiva verso la creazione di uno spazio di sperimentazione e comunicazione libero, significativo, personalizzato e autentico.

Si tratta di un lavoro tecnico destinato tanto a professionisti o studenti di teatro, danza e teatrodanza quanto a chi si approccia con obiettivi più personali, sociali, ludici alla dimensione performativa, narrrativa e coreutica. 

Si tratta di pratiche che promuovono l'attivazione della corporeità nella sua completezza (gesto, voce, respiro, sguardo, intenzione, interazione con il suono e gli oggetti in relazione con chi e quanto è dentro e fuori di noi...) mirando a creare nei partecipanti, compresi i testimoni-spettatori, un’occasione di scoperta, consapevolezza, relazione e amplificazione culturale che può aprire una breccia nel quotidiano e permettere di dar voce e spazio a quella dimensione immaginativa, di produzione di senso e significato e racconto del vissuto, personale e collettivo, che costituisce la matrice collettiva del rituale teatrale e coreutico. 

La performance diventa allora un'azione concreta di confronto, relazione e condivisione che viene sentita e vissuta pienamente, sia dai/lle performer che dal pubblico partecipante, attraverso la quale è possibile conoscere, apprendere, informare, rendere visibile e tangibile la sostanza mutevole e - apparentemente - inafferrabile dell'immaginazione e delle emozioni, celebrare e nominare la vita anche nei suoi aspetti più misteriosi, ruvidi e imprevisti, non restando soli di fronte ad essi.

Tutto questo può assumere la forma di percorsi formativi (corsi, lezioni, workshop, allenamento e training individuale e di gruppo per diverse fasce di età e finalizzati all'apprendimento di tecniche e forme specifiche) oppure può portare alla creazione di spettacoli ed eventi (di narrazione, danza collettiva, festa e celebrazione, di comunità...). 

In particolare la maggior parte dei progetti che ho curato negli anni e di cui mi occupo ora sono site specific e in costante interazione con gli elementi della natura, delle tradizioni e del patrimonio storico degli spazi e dei luoghi scelti: sono immersioni e ed esperienze formative e trasformative che richiedono studio, osservazione ascolto e raccolta di storie e memorie sul campo, in costante e rispetttosa collaborazione con le comunità locali e con l'ambiente.

Dal punto di vista tecnico e della tradizione degli studi teatrali e coreutici, sono molteplici gli stili che frequento e soprattutto gli insegnamenti dei/lle maestri/e che nutrono la mia pratica di attrice, danzatrice, regista e trainer

Tra i principali ci sono sicuramente l'Antropologia Teatrale, l'Analisi del movimento e l'Etnocoreologia, il Training fisico e vocale e la Drammaturgia dell'attore, la Ricerca espressiva, diverse forme di Teatrodanza, il Teatro di ricerca nella Natura e nelle tradizioni popolari, il Teatro di Narrazione, il Teatro dell’Oppresso, il Teatro Scuola e Teatro Sociale, la Bodily and Expressive Mediation Pedagogy e la Didattica delle danze Tradizionali e di divese forme di Danza (classica/Vaganova, di Carattere, Modern and Contemporary).

Nella pagina Facebook collegata a questo sito è possibile trovare una gallery e degli approfondimenti sui principali progetti in corso e un archivio dal 2018, tutte le attività precedenti, a partire dal 1997, sono consultabili nel CV, scaricabile dalla pagina About me del menù del sito.

Per saperne di più, per richiedere una consulenza, per partecipare a una lezione o a un evento

Contattami
Proposte 2021/2022
Cerchio di Danze e Racconti tradizionali e rituali
- Spazi al chiuso o all'aperto con una pavimentazione o un terreno adeguati alla danza e predisposti per l'organizzazione di momenti conviviali

WORKSHOP CONVIVIALE  -  " Chiunque sia ancora sveglio alla fine di una notte di storie, sicuramente diventerà la persona più...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Gioco Espressivo e Danza
- Centro Sportivo Palloni - Falconara Marittima (AN)

LEZIONI PER BAMBINI/E - Percorsi a misura di bambino e bambina in cui è possibile apprendere insieme gli elementi base della...

leggi tutto
Eventi
KOLO
- Creato per teatri, può essere adattato in base ai contesti, anche in spazi informali all'aperto

SPETTACOLO TEATRALE DAL VIVO Una storia senza età per grandi e piccoli, un viaggio cantato, un racconto danzato, un incontro inatteso, presenze...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Racconto per Natura
- Strutture ricettive o realtà culturali immerse nella natura e con spazi interni ed esterni disponibili, agriturismi, cascine, B&B, residenze artistiche, biblioteche, musei, parchi, centri di educazione ambientale, ville private......

WORKSHOP NELLA NATURA  -  Quel che ha memoria racconti la sua storia, quel che vuol tacere resti silente, quel che ritorna ritrovi parola…...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Danza e Benessere
- Centro Sportivo Palloni - Falconara Marittima (AN)

LEZIONI PER ADULTI - Tecnica Espressione e Allenamento per tutti i livelli: per chi vuole ridurre lo stress e sciogliere le tensioni attraverso...

leggi tutto
Proposte 2021/2022
Regia e Consulenza teatrale
- Disponibile su richiesta anche fuori regione (sia in presenza che online)

FORMAZIONE, TRAINING, CONSULENZA, REGIA, COREOGRAFIA, DRAMMATURGIA Progetti teatrali  site specific e scrittura scenica; formazione e...

leggi tutto